martedì, dicembre 13

Recensione de LA PROFEZIA VATICANA di Jon Trace

Recensione a cura di Massimo Minimo:


Già con il titolo partiamo male: non c’è traccia di una profezia né del Vaticano nel libro. Passando al contenuto, la storia s’incentra su una setta dedita al culto di Cibele e retta da una sorta di matriarcato. Per raggiungere il loro scopo, che è quello di creare una rete di pedofili, gli adepti tengono segregati nei sotterranei di Roma un numero imprecisato di bambini e bambine, sottoponendoli alle più efferate brutture. Protagonista del romanzo è una giovane donna, capitano dei carabinieri, oggetto di battute sessiste da parte dei colleghi e dei superiori che non le perdonano di aver raggiunto un tale grado così presto. Oltre ad essere brava, Valentina Morassi è anche bella, tanto da meritarsi un servizio fotografico su una nota rivista. Al suo fianco c’è Tom, ex sacerdote che ha “smesso” la veste dopo un drammatico avvenimento e, naturalmente, i due finiscono con il diventare amanti. A completare gli stereotipi, una serie di luoghi comuni (alcuni veri) sugli italiani. Aggiungo un’ultima annotazione: il libro è pieno di nomi di case di moda, gestori telefonici e simili, quasi che l’autore li abbia voluti sponsorizzare. Mera operazione commerciale o solo un cattivo pensiero da parte mia perché il romanzo non mi è piaciuto? Vi inviterei a leggerlo per esprimere un’opinione ma allo stesso tempo sono consapevole di non darvi un gran suggerimento.
Voto 2/5

TRAMA: Un potere soprannaturale, più antico della Città Eterna, opprime ancora le vie della capitale, macchia di sangue i luoghi sacri, uccide e terrorizza i cittadini. Nella chiesa di santa Maria in Cosmedin, dove è custodita la Bocca della Verità, viene rinvenuta una mano mozzata: si è forse avverata la macabra leggenda? Solo una donna, sporca di sangue, bellissima, in evidente stato di shock, si trova sulla scena del delitto. Il caso viene affidato a Valentina Morassi, giovane ufficiale dei carabinieri. Mentre altro sangue si riversa nelle strade di Roma, le indagini sembrano a un punto morto, perché l'unica testimone, la donna arrestata, soffre di gravi disturbi psichici: nel suo animo vivono molteplici identità, la sua voce racconta le gesta di molte donne diverse e nella sua mente si annidano le oscure profezie di Cassandra. Al fianco di Valentina c'è solo Tom, un ex sacerdote ora suo amante. Insieme i due scopriranno indizi custoditi in buie catacombe, attraverseranno le fondamenta della città, lo sfarzo delle basiliche e la squallida miseria di prigioni sotterranee, lotteranno contro una setta pagana, alla ricerca del terribile segreto che Roma custodisce da migliaia di anni.


Titolo La profezia vaticana
Autore Trace Jon
Prezzo di copertina € 9,90
Dati 2011, 478 p., rilegato
Traduttore Melchionda M. G.
Editore Newton Compton (collana Nuova narrativa Newton)
Disponibile anche in ebook a € 4,99


5 Lascia un commento:

Francesco Cavallaro ha detto...

Condivido quanto espresso dal Sig. Massimo Minimo. Inserire la parola 'vaticano' nei thrillers, anche quando non c'entra, sicuramente vende di più! Alla quarta edizione il libro è ancora pieno di refusi (persino in copertina) e piccole imperfezioni di traduzione. Poco verosimile la trama. Non mi sembra oltretutto che gli italiani, oggi, circolino 'inscatolati in vaschette di lamiere come tanti pesci rossi (?)', nè che le Land Rover dei CC abbiano 'tettucci morbidi'. Attribuire agli italiani (o a Capitani dei CC stressati) l'usanza di stappare continuamente e a digiuno, bottiglie di vino, come in tanti film americani, mi sembra fuori luogo.
Francesco Cavallaro

Anonimo ha detto...

l'autore, tra l'altro, se vuole ambientare le sue storie in Italia dovrebbe quantomeno informarsi: c'è un personaggio che ha come precedente penale "violazione di libertà provvisoria" (ma in Italia non esiste l'istituto detto libertà provvisoria o libertà su cauzione, e quindi nemmeno la sua violazione), più avanti minaccia i carabinieri di denunciarli per "arresto illegale" (dopo averli aggrediti...) e "diffamazione" (e che c'entra???), in ogni caso per tutto il tempo delle indagini procedono gli stessi CC senza minimamente informare la Procura della Repubblica -nemmeno di aver proceduto ad arresti e fermi...- e men che meno un GIP, il capitano Valentina Morassi viene spesso chiamata "poliziotta"...
e ovviamente no, non c'è traccia di Vaticano.

Investigatore ha detto...

Certo è tutto vero, le critiche sul titolo sono sacrosante, il Vaticano viene tirato in ballo solo per vendere più copie, le imperfezioni ci sono, ma il racconto è una vera bomba, una specie di Indiana Jones ambientato in una Roma misteriosa. Se l'autore avesse scelto un titolo più appropriato e fatto bere qualche bottiglia "di rosso" in meno a Valentina, probabilmente staremo parlando di altro.

Anonimo ha detto...

Per dovere di cronaca: il titolo originale in inglese é THE ROME PROPHECY e sempre parlando di inglese nel libro ci sono passaggi tradotti veramente con i piedi. P.s. perché si grida allo scandalo leggendo di forze dell'ordine e vino quando ci sono politici processati per favoreggiamento alla prostituzione?

Beatrice80 ha detto...

E' vero: traduzione a vanvera del titolo, personaggi che sono stereotipi, preti cattolici che invece della Messa, celebrano protestanti "servizi" e traduzione sciatta. Inoltre moltissima carne al fuoco: chiese, finale tra i due protagonisti incomprensibile, il più scontato veterofemminismo e fiumi di alcool che neanche in Scandinavia...
Cosa salvare? Il ritmo incalzante e il crescendo della tensione narrativa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (9) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.