lunedì, maggio 2

Recensione de IL SUPERSTITE di Wulf Dorn

Dal 5 maggio 2011
Titolo Il superstite
Autore Wulf Dorn
Prezzo di copertina € 18,60
Dati 2011, 450 p., brossura
Editore Corbaccio (collana Farfalle)

Non importa quanto tempo è passato
Non importa quanto tu sei cambiato
Il silenzio continuerà ad assordarti
E l’incubo ti farà prigioniero





UN ALTRO MISTERO INQUIETANTE COINVOLGE LA WALDKLINIK DE LA PSICHIATRA. LE SUE RADICI AFFONDANO NEL PASSATO, E NEL PRESENTE PROVOCANO UNA SERIE DI MORTI ATROCI. 
«Un intreccio cupo, avvincente, misterioso di giallo, psychothriller, horror. Intrattenimento puro, ai massimi livelli.» Virus Magazine.
UN ALTRO MISTERO INQUIETANTE COINVOLGE LA WALDKLINIK DE LA PSICHIATRA. LE SUE RADICI AFFONDANO NEL PASSATO, E NEL PRESENTE PROVOCANO UNA SERIE DI MORTI ATROCI. 


Prima del silenzio
Inverno, la strada ghiacciata, neve tutt’intorno, un’auto sbanda, si schianta contro un’albero, il guidatore è ferito. Aveva appuntamento con l’uomo che ha rapito suo figlio, mentre era fuori casa con il fratello maggiore. Poi la telefonata, la corsa in auto col cuore in gola senza dire nulla a nessuno. E adesso tutto è inutile: sa che sta per morire. Capisce che anche suo figlio morirà.

Dopo il silenzio
Da ventitré anni Jan Forstner vive con l’angoscia della scomparsa del fratello. Tutto ciò che gli resta è un piccolo registratore che Sven aveva portato con sé la notte in cui erano usciti insieme e dove sono incise le sue ultime parole: «quando torniamo a casa?» E poi il silenzio. E gli incubi che da quella notte non hanno smesso di tormentarlo. La notte in cui il padre è morto in un incidente d’auto.
Jan ha studiato psichiatria come suo padre, si è specializzato in criminologia e ora è tornato al punto di partenza: alla Waldklinik, dove lavorava il padre e dove adesso lavorerà anche lui. Vorrebbe dare una svolta alla sua esistenza, ma quando una paziente della sua clinica si suicida, Jan si trova coinvolto in un’indagine che svelerà un segreto atroce conservato per ventitré anni …

Cristina Aicardi ha detto:

Lo psichiatra Jan Forstner ho un grave trauma che lo tormenta sin dall'infanzia ed è appena uscito da una profonda crisi depressiva ma è intenzionato a riprendere in mano le redini la sua vita e lo vuole fare proprio là dove tutto ha avuto inizio, il suo paese natale. Ma il suo ritorno scatena una serie di eventi funesti che paiono tutti ricollegarsi agli accadimenti irrisolti del suo passato e tutto sembra ruotare attorno alla Waldklinik, la clinica psichiatrica già al centro del precedente libro "La psichiatra". Atmosfere cupe,oniriche, a volte quasi da film horror fanno da sfondo a questo libro, che procede agilmente e senza mai cedimenti di ritmo, azione e descrizione psicologica dei personaggi e della piccola comunità del paese , sono abilmente miscelate, avvenimenti tragici e colpi di scena non mancano, così come i depistaggi, stavolta meglio riusciti che nel libro precedente , a mio parere.
Piuttosto che sulle morti recenti, l'attenzione è spostata sugli accadimenti del passato, su quanto questi possano incidere sulla psiche umana,e sul senso di colpa ,che è forse il vero protagonista del libro.
Un buon thriller, intrigante e mai noioso che porta fino alla fine il dubbio sull'identità dell'assasino. A mio parere migliore de "la psichiatra".
Voto: 1 2 3 4 5







L’autore:
Wulf Dorn è nato nel 1969. Ha studiato lingue e per anni ha lavorato come logopedista con pazienti psichiatrici per la riabilitazione del linguaggio. Vive con la moglie e il gatto vicino a Ulm, nella Germania meridionale.
Dopo aver scritto diversi racconti horror si è dedicato alla stesura del suo primo romanzo: La psichiatra, diventato un successo grazie al passaparola dei lettori. Dopo Il superstite ha già ultimato il suo terzo romanzo.






760x54_promo


4 Lascia un commento:

massimo ha detto...

Concordo con il giudizio di Cristina. A differenza de "La psichiatra", in cui la trama è abbastanza prevedibile, qui la suspance regna sino alla fine.

mipiaceleggere ha detto...

CIAONON HO LETTO IL PRECEDENTE , E FORSE è MEGLIO? COMUNQUE MOLTO BELLO . voto 9
entusiasmante , travolgente con finale a sorpresa ..

PENNYWISE ha detto...

Condivido pienamente quanto detto da Cristina nella prima recensione.
A me personalmente "La psichiatra" era piaciuto molto ma questo l'ho trovato decisamente intrigante, con alcuni accorgimenti dell'autore che a mio parere sembra maturato e un po' meno prolisso.
Il personaggio principale è descritto in tutta la sua umanità, con il suo fardello di dolori e domande che forse non troveranno mai una risposta, ma che lo portano a una continua ricerca nella sua profonda disperazione.
Thriller abbastanza classico, ma scritto decisamente bene e con un colpo di scena finale che non avrei mai previsto.
Davvero consigliato

Controvento ha detto...

semplicemente un libro fantastico! scritto decisamente bene e veramente poco prevedibile! non vedo l'ora di leggere "La psichiatra", che dovrebbe essere il suo vero successo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (9) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.