lunedì, ottobre 17

Recensione de CUL-DE-SAC di Alberto Custerlina

Recensione a cura di Diego Thriller:
La struttura del libro mi è piaciuta molto, sebbene all'inizio l'intreccio crei nel lettore una sorta di confusione. Con il procedere della lettura, però, le tre storie combaciano come pezzi di un puzzle, fino al pirotecnico capitolo finale. Tale struttura, insieme alla scrittura di Alberto, asciutta e senza fronzoli, riesce a dare un notevole ritmo al romanzo. I personaggi mi sono piaciuti tutti, tranne la Santa, che risulta a mio parere un po' eccessiva nella sua caratterizzazione.
I temi trattati sono molto interessanti, in particolar modo quelli riguardanti i traffici ai confini dei Balcani. L'ambientazione è fantastica, mi ha fatto venire voglia di vedere Trieste d'inverno, con la bora, la neve... cazzo, dev'essere un'esperienza unica.
Un libro che potrebbe essere adatto a una trasposizione cinematografica scoppiettante, sicuramente da leggere!
E intanto aspetto il suo nuovo lavoro, sperando che il prossimo sia ancora più nero, per soddisfare appieno i miei gusti personali.



Voto 3/5

TRAMA: A Trieste, leggere la pagina della cronaca nera è noioso quanto fare la fila alle poste. Ci penserà Ljudmila Horvat, killer croata e fervente cattolica, a movimentare la sonnolenta città spazzata da una bora gelida. In compagnia di un ex poliziotto croato-bosniaco, la donna dovrà impedire che un oligarca russo riesca a portare a termine il suo piano criminoso: mettere in piedi un traffico illecito di uranio dal Congo verso l'Iran. A complicare la situazione entra in gioco Zeno Weber, ex mercenario triestino che, suo malgrado, si troverà coinvolto negli eventi. Con "Cul-de-sac" Alberto Custerlina sposta il mirino sul confine occidentale dei Balcani, mettendo in scena tre storie intrecciate che, in una escalation di avvenimenti, trascineranno i protagonisti in un abisso senza fondo, tra fascisti irriducibili, mafiosi russi, banchieri corrotti, poliziotti convinti di avere le mani troppo legate, organizzazioni segrete e criminali di bassa lega, tutti accomunati dalla smania di potere e di soldi, tutti personaggi di una tragedia umana fin troppo reale.

Titolo Cul-de-sac
Autore Custerlina Alberto
Prezzo di copertina € 17,00
Dati 2011, 192 p., brossura
Editore Dalai Editore (collana Vidocq)


Ti può interessare anche: http://thrillerpages.blogspot.com/2011/02/mano-nera-di-alberto-custerlina.html

2 Lascia un commento:

PENNYWISE ha detto...

Una Trieste gelida, sferzata dalla bora fa da sfondo al libro di Custerlina.
Ho molto apprezzato il precedente "Mano nera" e anche questo mi è davvero piaciuto.
Un po' perplessa all'inizio quando non si capiva cosa avevano in comune i vari personaggi, ma la bravura dello scrittore sta anche in queste cose: deviare il lettore, a volte mandarlo in confusione con una serie di fili volanti che alla fine formeranno una fitta trama con una sua logica perfetta.
Unico neo, la fine. Mi ha un po' deluso ma non posso aggiungere altro.

Elisabetta Caramitti ha detto...

Per l'ennesima volta, mi chiedo chi scriva i brevi riassunti dei risvolti di copertina. Fortunatamente, ho imparato a leggerli solo a lettura finita, se no, mi sarei chiesta se non avessi sbagliato libro!
Bello, proprio bello e velocissimo, Cul-de-sac. Un milione di euro che fa gola a troppi; un commercio di uranio; assortiti personaggi che si combattono e, a volte, si alleano; un efferato sterminio di una famiglia; un oligarca russo; una croata estremamente religiosa, che uccide nel nome di Dio per liberare il mondo dal Male...e il mitico Zeno Weber! Quanto l'ho amato, questo ex militare della Folgore, ex poliziotto, ex mercenario, ex addetto alla sicurezza di supermercati, ex tutto!
Rotola freneticamente, il libro di Custerlina, tutto azione e tutto fra Trieste e il confine slavo.
Ho apprezzato moltissimo la scrittura ironica, veloce e accurata. Apprezzabilissima la capacità dell'autore di rendere comprensibile una trama che, in altre mani, sarebbe risultata ostica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (9) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.