domenica, maggio 1

Recensione de L' ADEPTO di Massimo Lugli

Una chiesa sconsacrata, un animale sacrificato, un neonato brutalmente martoriato: quanto basta per far aprire un'indagine in cui Marco Corvino si troverà coinvolto. A distanza di venticinque anni dalla cattura di uno spietato assassino, il giornalista sarà di nuovo al centro di una macabra inchiesta: una vicenda di riti satanici che seguirà passo dopo passo per il suo giornale....

2 Lascia un commento:

Antonia ha detto...

E’ il secondo romanzo che leggo di questo autore, inizialmente non avevo grandi aspettative…anzi… e tra l’altro l’ho iniziato dopo “Cane mangia cane” di E. Bunker. Ovviamente tra i due non ci sono termini di paragone ma sicuramente lo preferisco al “Carezzevole” che a mio parere non è stato per nulla avvincente, e c’era spesso una violenza gratuita.
In questo romanzo, l’autore utilizza lo stesso personaggio, Marco Corvino, dopo vent’anni e trovo che il ritmo di scrittura sia veramente quello giusto per un noir. La trama delle sette sataniche è intercalata con la storia d’amore tra Marco e Lidia e questo diciamo che va bene, perché Lugli è stato bravo a non banalizzare l’amore, peraltro clandestino, fra i due. E inoltre una storia incentrata solo sui riti satanici sarebbe stata oltremodo noiosa, anche perché accenna a qualche altro contesto (la redazione del giornale, l’ambiente esterno), ma è un mordi e fuggi è chiaro che vuole soffermarsi su altro. Diciamo che con la lettura di questo libro “ho riabilitato” Massimo Lugli, si capisce che conosce bene l’argomento e lo sviscera come farebbe un bravo reporter. A questo punto sono curiosa di leggere di questo autore anche “L’istinto del lupo”.

Thrillerpage ha detto...

Luisa Corà ha detto:

Massimo Lugli Giornalista di cronaca nera inviato speciale de La Repubblica alterna il suo lavoro di giornalista a quella di scrittore. Pratica fin da bambino arti marziali che troviamo spesso nei suoi libri una passione che ha anche il suo protagonista suo alter ego il giornalista Marco Corvino. Ha scritto numerosi libri di successo come Il carezzevole,Il caso volle ,L'istinto del lupo. La legge di lupo solitario e Roma maledetta. Una vera sorpresa questo autore di cui non avevo ancora letto nulla. L'adepto si potrebbe definire..il Male è tra noi... Tra sacrifici di animali,di una donna e lo scempio di un bambino, riti esoterici e satanici il mondo del Male arriva alla nostra portata tramite le indagini del giornalista protagonista del libro Marco Corvino. Un libro dal quale non ci si riesce a staccare non tanto per la trama di per sè avvincente, ma per lo stile di Lugli nel raccontarla: dialoghi incisivi, descrizioni dettagliate dei personaggi e dei fatti tanto da pensare di stare a guardare un film anzi di desiderare che questo libro lo diventi un film, senza tradirne l'atmosfera.Ed infine per il superbo finale sottilmente pervaso di ironia da candidare il thriller a super thriller! Ci si immerge nel mondo dei giornalisti di cui Corvino ne è l'emblema anche se si definisce della "vecchia guardia" la sopraffazione ora impera e giornalisti rampanti hanno come unico scopo l'avanzamento di grado e lo scoop a qualsiasi costo.Lugli descrive benissimo il prototipo del "giornalista arrivista e servile" nei superiori di Corvino soprattutto Aldo, il vice direttore che incarica il giornalista di far luce su uno strano episodio di un rito satanico in una chiesa sconsacrata dove viene recuperato un gatto decapitato e un biglietto sporco di sangue con scritte in una lingua arcana. Oltre che un thriller il libro diventerà una specie di trattato sull'occulto quando Corvino pur scettico allargherà le sue indagini anche a religioni antiche come il wodoo e il mondo dei sensitivi.E non manca una love story che il protagonista, divorziato, ha con una donna sposata. Infine una forte indagine psicologica del giornalista talmente coinvolto nelle indagine da diventare affetto da incubi, ma anche da minacce reali. Insomma c'è tutto per rendere questo thriller avvincente per chi ama questo genere quindi consigliato vivamente!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (9) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.