martedì, febbraio 22

NON VOGLIO IL SILENZIO di Ferruccio Pinotti e Patrick Fogli

La paura è un respiro trattenuto. Le parole diventano un sussurro e cedono al silenzio. Quando riceve la telefonata, la voce femminile che lo strappa al sonno è spaventata e gli dà appuntamento per il giorno dopo, in un'aula di tribunale. Non la incontrerà. In quell'aula qualcuno la uccide e si toglie la vita e tutto quello che la ragazza riesce a dire sono tre sillabe, un nome. Solara....Desiderare il silenzio, invece di combatterlo....






Per visualizzare il sito clicca qui

La paura è un respiro trattenuto.
Le parole diventano un sussurro e cedono al silenzio.
Quando riceve la telefonata, la voce femminile che lo strappa al sonno è spaventata e gli dà appuntamento per il giorno dopo, in un'aula di tribunale.
Non la incontrerà. In quell'aula qualcuno la uccide e si toglie la vita e tutto quello che la ragazza riesce a dire sono tre sillabe, un nome.
Solara.
Un nome che lo riporta in un pomeriggio in cui sua moglie muore in un incidente stradale, lasciandolo solo a crescere Giulia. 
E ancora più indietro, al luglio del 1992, quando una bomba esplode in via d'Amelio e uccide Paolo Borsellino e la sua scorta. Non sarà l'ultima, quella bomba. E non era la prima. 
Giovanni Falcone, a Capaci, il maggio precedente.
E poi Firenze, Milano, Roma. Bombe che non hanno un senso o forse ne hanno anche troppo.
La verità di quei giorni è sepolta sotto un cumulo di macerie che in troppi hanno interesse a non rimuovere.
Forse l'uomo avrebbe dovuto lasciar perdere, il giorno in cui ha sentito quel nome. Fingere di non sapere che l'inchiesta a cui avevano lavorato il padre e la moglie, entrambi giornalisti, aveva lasciato troppi nervi scoperti.
Desiderare il silenzio, invece di combatterlo.


Massimo Minimo ha detto: Un libro bello, che lascia un'amarezza ed un senso di impotenza pari a quelle provate dal protagonista durante lo svolgersi della vicenda.
Un libro complesso che racconta una storia complessa, un romanzo che (forse) non è solo un romanzo.
All'inizio degli anni '90 l'inchiesta di Tangentopoli spazza via la vecchia classe politica e porta all'avvio della Seconda Repubblica. Nel 1992 a Palermo la mafia uccide prima Falcone e poi Borsellino. L'anno dopo scoppiano le bombe di Firenze, Milano e Roma.
Cosa lega questi fatti? E' ciò che cerca di scoprire il protagonista del libro, uno scrittore di storie per bambini con un passato da giornalista. La sua vita è segnata da un incidente stradale che gli ha portato via la giovane moglie e reso invalido l'anziano padre.
La telefonata di una sconosciuta che chiede di incontrarlo mette in moto una serie di avvenimenti e lo risveglia dal torpore in cui era caduto. Con l'aiuto del padre, di un amico magistrato e di altre figure abituate a muoversi nell'ombra, l'uomo capisce che non tutto è come sembra e la linea di demarcazione fra "buoni" e "cattivi" è molto più sottile di quanto si immagini. Pagando un prezzo altissimo arriverà in fondo alla storia, senza però avere la certezza che le cose siano davvero andate così.
Un libro bello, che lascia un'amarezza ed un senso di impotenza pari a quelle provate dal protagonista durante lo svolgersi della vicenda.
Nello stesso tempo lancia un messaggio di speranza, la speranza che ci siano ancora uomini che si battono per la verità e che non vogliono il silenzio.
Il tutto ricordandoci che è "solo" una storia, ma con una domanda da farci : 
"E se fosse tutto vero?"



Patrick Fogli
è nato a Bologna, dove vive tuttora ed è ingegnere elettronico.
È considerato dalla critica uno degli scrittori più interessantie originali della narrativa italiana di oggi.
Lentamente prima di morire (Piemme) è il suo primo libro e ha avuto un ottimo successo.
Per Piemme ha pubblicato anche il thriller L'ultima estate di innocenza e il romanzo Il tempo infranto, sulla strage alla stazione di Bologna.
Per Perdisa Pop ha scritto Fragile. Per la collana Verdenero di edizioni Ambiente ha pubblicato Vite spericolate.





Ferruccio Pinotti
è giornalista e si occupa di temi sociali e di attualità.
Ha scritto per Il Corriere della Sera, L'Espresso, La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, Micromega.
Tra i suoi libri Poteri Forti (Rizzoli-BUR, 2005), Opus Dei segreta (Rizzoli-BUR, 2006), Fratelli d'Italia (Rizzoli-BUR, 2007), Olocausto bianco (RIzzoli-BUR, 2008), Colletti sporchi (con Luca Tescaroli, Rizzoli-BUR, 2008), L'unto del Signore (con Udo Gümpel, Rizzoli-BUR, 2009) e La lobby di Dio (Chiarelettere, 2010).
Nel 2008 ha pubblicato il romanzo La società del sapere (Rizzoli, 2008).





1 Lascia un commento:

Anonimo ha detto...

Tiziana Sette ha detto:

"E se fosse tutto vero?" questa domanda credo riassuma perfettamente il senso del libro "Non voglio il silenzio" di Patrick Fogli e Ferruccio Pinotti. Intricato, inquietante e avvincente, è sicuramente uno dei migliori libri letti nell'ultimo periodo. La narrazione a frasi brevi, i continui colpi di scena e il quadro che si fa sempre più complesso spingono ad arrivare alla conclusione il prima possibile. Incidenti che non sono incidenti, auto senza targa, rapimenti e omicidi si susseguono e sembrano sempre anticipare i protagonisti. Due giornalisti, un magistrato che combatte fino all'ultimo, un uomo dei servizi. Tutti decisi a fare luce su qualcosa che è successo anni fa ma che li riguarda ancora nel presente. Anche se il prezzo da pagare sarà molto alto, forse troppo. Consigliato vivamente! Voto 4,5/5

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (9) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.