mercoledì, aprile 11

Recensione 14 COLPI AL CUORE - Autori vari

Voto 
l mio amico Nino Bonanno mi ha prestato da leggere un libro di Autori Vari edito Mondatori nel 2001, dal titolo “14 colpi al cuore”. 
Quest'antologia è curata da Serge Quadruppani e gli scrittori che è riuscito a raccogliere sotto l’etichetta Mondatori sono di tutto rispetto, basti dire che il primo racconto è di Andrea Camilleri, per l’appunto la “Ballata per Fofò La Matina”, divenuto in seguito quel meraviglioso e singolare romanzo di “La stagione della caccia” edito Sellerio.
Gli altri “Autori Vari” sono tutti famosi al pubblico di appassionati del noir e li elenco in stretto ordine di pubblicazione del racconto: Gianfranco Manfredi, Laura Grimaldi, Nino Filastò, Massimo Carlotto, Santo Piazzese, Danilo Arona, Marcello Fois, Enzo Fileno Carabba, Eraldo Baldini, Michele Serio, Giacomo Cacciatore, Casare Battisti e Sandrone Dazieri. 
Ognuno di loro ha dato un racconto che è una piccola perla di 30 pagine circa. 
A Quadruppani va indubbiamente dato il merito di avere saputo scegliere con cura questi autori e ognuno con il suo colpo sparato arriva dritto al cuore. Un cuore noir nella migliore tradizione italiana contemporanea.
Ad 11 anni dalla sua pubblicazione quest’Oscar Mondadori regge bene nel tempo il confronto con altre raccolte di racconti del genere. 
Le storie sono tutte veramente belle e diverse fra loro e (ad eccezione di quella di Cesare Battisti che non mi è piaciuta per niente e che ritengo un infortunio) non ho nulla da dire se non un grazie a questi autori che mi hanno dato un autentico momento di piacere.
La bellezza dell'antologia sta nel biglietto da visita consistente in un piccolo racconto consegnato dallo scrittore ad ogni lettore che non lo conosce o che lo ha solo sentito nominare, e l’effetto prodotto è quello di mettersi subito alla ricerca dei vari libri di questi autori; infatti non potrò esimermi di acquistare subito qualcosa di Gianfranco Manfredi che sconoscevo ed ho ammirato nella sua storia dal titolo “La matematica non è un opinione”. Stesso discorso vale per Laura Grimaldi con il suo racconto: “Tonio dai coltelli”, ed Eraldo Baldini con la sua “Spiaggia privata”. Pregevole anche la tensione creata da Michele Serio in “La casa infestata” e veramente bella la storia di Giacomo Cacciatore dal titolo “L’abbaglio”, dove in solo 31 pagine lo scrittore descrive brillantemente una storia di polizia intricata, con un linguaggio fresco e duttile, consegnandoci in modo caratterialmente completo il protagonista brigadiere di “piesse” in attesa di pensionamento, Vittorio Cacciamali. Un solo aggettivo per "Cane mangia cane" di Marcello Fois: bellissimo. Ha un incredibile personaggio e un finale strepitoso, così come il racconto di Massimo Carlotto “Storia di Gabriella vedova della mala” che riprende ed anticipa i suoi romanzi con l’ormai famoso Alligatore. Bello e irreale “L’eclissi del granchio” di Nino Filastò, e impeccabile come sempre Sandrone Dazieri, nel suo inconfondibile stile asciutto dei “I ragazzi del jukebox”. Il racconto di Santo Piazzese, “L’estate di San Martino”, è bello, originale e anticipa di poco il linguaggio perfetto del suo terzo romanzo “Il soffio della Valanga”.
Se fossi stato componente di una giuria e per l’assegnazione del premio e mi fossero arrivati in finale questi 13 scrittori, avrei avuto serissime difficoltà per nominare un vincitore, ma poi senza voler togliere nulla dei propri meriti a nessuno, avrei scelto Fois perché completo nello stile ed in piena obbedienza al noir denso di colpi di scena. Una menzione l’avrei sicuramente data a Manfredi per la sua originalità, e poi anche a Cacciatore, Carlotto e Serio. Il maestro Camilleri l’avrei ovviamente messo fuori concorso e sono indegno anche di nominarlo.
Questo libro non lo restituirò mai più a Nino, anche se la Mondadori nel 2002 ha pubblicato un'altra edizione reperibile in commercio cambiando la veste grafica di copertina ed aggiungendo un racconto intitolato "Reinhardt Klotz" dell’ottimo Carlo Lucarelli, non presente in quello fregato al mio amico.

Recensione di Ivo Tiberio Ginevra


TRAMA: Questa antologia raccoglie quattordici storie poliziesche, scritte da autori italiani di grande talento: Danilo Arona, Eraldo Baldini, Cesare Battisti, Giacomo Cacciatore, Andrea Camilleri, Enzo Fileno Carabba, Massimo Carlotto, Sandrone Dazieri, Nino Filastò, Marcello Fois, Laura Grimaldi, Gianfranco Manfredi, Santo Piazzese e Michele Serio.

Titolo Quattordici colpi al cuore
Autore Autori Vari 
Editore Mondadori
Dati 2002; Pag 235
Condividi su Facebook
Fonte: Thrillerpages.blogspot.com

0 Lascia un commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (9) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.