lunedì, luglio 11

Recensione - “La strada delle ombre” di Mikel Santiago

Recensione a cura di Giuseppe Monea

“La strada delle ombre” di Mikel Santiago è il nuovo thriller Editrice Nord recensito da ThrillerPages.
Dopo il successo in Spagna, la casa editrice Nord tenta di portare in auge anche in Italia La strada delle ombre, romanzo thriller di Mikel Santiago.
Siamo in Provenza, nel 2014. Lo scrittore di thriller Bert Amandale lavora al suo terzo romanzo, sull’onda del successo delle opere precedenti. Inglese, si è trasferito in Francia da un anno in seguito ai problemi familiari di sua moglie Miriam e sua figlia, la sedicenne Britney. Qualche relazione extraconiugale di troppo e una ragazzina alle prese con la droga hanno spinto i tre a cambiare aria, convinti che spostandosi di chilometri, la loro vita potesse tornare sulla retta via. E pare che tutto funzioni, fino a una sera in cui Chucks Basil, amico da sempre di Bert, racconta qualcosa di sconvolgente. 

Chucks è un cantante rock, con un passato oscuro tra dipendenze da alcol e droghe, con ricoveri e visite psichiatriche. Ora sta lavorando al suo nuovo disco, il primo lavoro dopo dieci lunghi anni di inattività. Rinchiuso nel suo studio di registrazione, spesso risulta irraggiungibile. Bert non ci sta a non sentire l’amico e decide di andare a trovarlo, scoprendo un amara verità. Chucks confessa, infatti, di aver investito qualcuno pochi giorni prima. Era notte, era ubriaco e non ha visto un tizio spuntato all’improvviso in mezzo alla strada. Chucks era sceso a vedere chi o cosa fosse finito sotto la sua auto e racconta di aver trovato un giovane che, morente, gli aveva sussurrato qualcosa. Ma poi Chucks, in preda agli incubi del suo passato, aveva scelto di fuggire. Bert nutre dei dubbi sul racconto dell’amico: probabilmente si tratta di un’allucinazione, come quelle che Chucks aveva già avuto in passato. Chucks non molla e comincia a indagare sul giovane investito, elaborando complotti ai limiti dell’assurdo. Eppure, quando pochi giorni dopo Chucks viene ritrovato morto nella sua villa, Bert intuisce che c’è qualcosa che non torna. Chucks era così pazzo da suicidarsi come afferma la polizia o aveva davvero intuito qualcosa di losco tanto da venire assassinato?
La strada delle ombre è un romanzo che alimenta aspettative nel lettore. La trama, o meglio, la quarta di copertina, convince. Ci sono buoni elementi per una storia intrigante e appassionante. Eppure, per gran parte del romanzo, non accade quasi nulla di rilevante. Siamo a metà tra un giallo classico e un più moderno thriller psicologico, in un libro che non riesce mai a dare quel colpo vincente per aggiudicarsi l’attenzione del lettore. Le pagine scorrono, si leggono con facilità, ma la vicenda appare fin troppo chiara al lettore, che resta privato di colpi di scena o svolte inaspettate. E poi, il titolo – almeno in italiano – c’azzecca poco e nulla con la trama. 
Una nota tecnica. Se da una parte è vero che le pagine scorrono, è altrettanto certo però che il lessico dell’autore sia carente, con troppe espressioni mutuate dalla lingua parlata e poco affini a un romanzo. Manca l’arte della scrittura, non c’è una prosa che tenga incollati; e la mancanza di una trama avvincente non aiuta. Alcune espressioni poi, probabilmente per negligenza del traduttore, sono riportate con vocaboli inglesi che, almeno in Italia, non sono ancora così diffusi. Per esempio, si utilizza il termine mood invece dell’italiano stato d’animo o umore. 
Il finale è un compromesso editoriale. Il libro, infatti, termina con una conclusione che lascia aperti spiragli per un seguito, ma che potrebbe benissimo finire così com’è. Forse gli editori vogliono tastare il terreno e, a seconda delle vendite di questo volume, tentare la sorte con un sequel? Non me ne voglia Mikel Santiago, ma temo che si tratti di una possibilità remota.

0 Lascia un commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (8) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.